A cosa serve un riflettore

Quando si parla di “riflettore” si intendono due cose diverse: le lampade con riflettore e i portalampada riflettori. Entrambi servono per l’illuminazione d’accento, cioè per indirizzare la luce verso un determinato punto e mettere in evidenza un oggetto specifico (un complemento d’arredo, un mobile, un quadro), oppure per segnalare un percorso all’interno di un locale.

Le lampade a riflettore: cosa sono

riflettore-01Le lampade a riflettore sono comunemente dette lampade con riflettore dicroico o, più semplicemente, lampade dicroiche. L’effetto riflettente si deve all’ampolla delle lampade, rivestita di sostanze che riflettono la luce nella direzione voluta.

Le lampade dicroiche a riflettore possono essere di vetro soffiato o di vetro pressato. Le lampade in vetro soffiato hanno una durata di circa 1500 ore, le lampade in vetro pressato di circa 2000 ore. Le radiazioni luminose delle dicroiche si dirigono verso la parte posteriore della lampada: ciò protegge gli oggetti dal calore della luce.

Le lampade dicroiche hanno il vantaggio di essere molto efficienti e poco invasive: la potenza, solitamente dai 20 ai 50 Watt, permette di far risaltare ciò che si desidera senza sprechi energetici.

Oltre alle lampade dicroiche, troviamo in commercio le lampade alogene con riflettore in alluminio; a differenza delle dicroiche, emettono il calore verso la parte anteriore della lampada e sono ideali per il montaggio a soffitto.

Infine, abbiamo le lampade PAR (Parabolic Anodized Reflector), di grandi dimensioni e di potenza superiore alle normali dicroiche, adatte all’installazione in grandi ambienti.

I portalampada riflettori, abbinati a una lampada a basso consumo (Led, fluorescenti, alogene) svolgono lo stesso compito delle lampade dicroiche: indirizzare un fascio di luce verso un punto preciso.

Possibili usi dei riflettori

riflettoreCome già accennato, le lampade con riflettore servono per evidenziare un particolare che non vogliamo passi inosservato. Pensiamo, ad esempio, allestimento di una mostra o all’illuminazione di un museo: le lampade dicroiche, piazzate strategicamente, possono indirizzare lo sguardo del visitatore verso l’opera desiderata.

Questo tipo di lampade possono svolgere un ruolo importante anche nell’illuminazione di un negozio, specialmente di abbigliamento, dove possiamo creare un vero e proprio percorso luminoso per guidare i clienti durante l’esperienza di acquisto.

Insieme ai faretti a incasso, le lampade con riflettore hanno una loro utilità anche nell’illuminazione casalinga: ad esempio, per mettere in risalto un quadro o un oggetto d’arredo a cui teniamo particolarmente, oppure per creare deliziosi giochi di luce e ombra.

Nel giardinaggio indoor e nell’idroponica, le lampade con riflettore servono per aiutare la crescita delle piante, sostituendo la luce del sole quando è assente.

Ma non finisce qui: i riflettori si possono usare nelle hall e nei corridoi di hotel e alberghi, nelle sale congresso, negli uffici e nelle sale d’attesa.

Nel nostro store potete trovare tanti modelli di riflettori: per esempio, la lampada elettronica riflettore R50 di Megamen, che garantisce un risparmio energetico elevatissimo e una durata superiore alle lampade a incandescenza, oppure la lampada alogena riflettore Decostar 51S con attacco GU5.3 della nota azienda Osram, una luce calda da 20 Watt di potenza, e ancora la lampada a risparmio energetico Compact Reflector, lampada a risparmio energetico con riflettore R80.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *