umidità

Come funziona un umidostato

Il problema dell’umidità nelle nostre case è molto comune e, al tempo stesso, molto sentito, dato che ad esso sono correlate moltissime conseguenze non proprio piacevoli, come, ad esempio, muffa e quant’altro.

Come fare a regolare l’umidità nella propria abitazione? Attraverso un umidostato, che permette di tenere sotto controllo la situazione.

Umidostato: cos’è e come funziona

Prima di entrare nei dettagli, cerchiamo di capire cos’è un umidostato. Si tratta di un dispositivo che, come detto in precedenza, viene utilizzato per misurare e controllare l’umidità relativa.

umidostato-vorticeIn poche parole, permette di impostare un livello di umidità desiderata che verrà mantenuto costante. Molto spesso, l’umidostato è parte del sistema di aria condizionata o del riscaldamento centralizzato e, nella maggior parte dei casi, si monta vicino all termostato a parete. In questo modo e grazie a questo particolare dispositivo, si otterrà un livello di comfort desiderato e, inoltre, si andranno a prevenire muffe e altri problemi simili, legati all’umidità.

Nello specifico, si deve sottolineare che, se l’umidostato montato nel proprio appartamento viene utilizzato in combinazione con un sistema di aria condizionata, si vanno a monitorare quelli che sono i livelli di umidità interna, piuttosto che i livelli di temperatura interna. Pertanto, si tende a tenere sempre entro una certa soglia il livello di umidità, in modo tale da non permettere che questo si alzi in maniera drastica o si abbassi seccando l’aria.

Per usare termini tecnici, possiamo dire che un umidostato domestico è dotato di una sorta di sensore, realizzato in materiale sensibile all’umidità nell’area, e di un amplificatore di relè. Nel momento in cui si vanno a verificare degli aumenti o delle diminuzioni di umidità interna, il sensore li rileva e, pertanto, fa agire di conseguenza l’umidostato, che si setta in modo tale da riportare la situazione alla normalità.

Vortice 11262: caratteristiche

Uno dei migliori umidostati presenti ad oggi sul mercato è il Vortice 11262un aspiratore elicoidale da muro long life PUNTO EVO ME 100/4″ LL TP HCS.

Si tratta di un dispositivo molto utile, che funziona bene ed è semplice da utilizzare. Il gruppo motoventilante, integrato al portamotore, si trova in un cilindro in plastica interamente alloggiabile nella tubazione di destinazione. Inoltre,  il pannello frontale, il portamotore e le valvole di non ritorno scorporabili, sono realizzate in resina termoplastica ABS antiurto e anti-UV, in modo tale da permettere una resistenza maggiore a tutti gli agenti atmosferici. La girante e il portamotore sono stati studiati per garantire elevate prestazioni che, però, vanno di pari passo con bassi consumi. Altra peculiarità da tenere sempre in considerazione sono le ridotte emissioni sonore.

Questo umidostato è garantito per operare 30.000 ore continuativamente senza problemi meccanici e questo è possibile perché è dotato di un motore con cuscinetti a sfera. Il dispositivo, inoltre, ha un timer evoluto e sensore di umidità in grado di accendere automaticamente l’ apparecchio.

Tutte queste caratteristiche lo rendono migliore di molti altri dispositivi e, inoltre, il prezzo di questo umidostato è assolutamente concorrenziale e, pertanto, si possono unire ottime prestazioni con un risparmio notevole, che non è mai sgradito.

Con questa soluzione, la propria abitazione sarà sempre protetta dall’umidità e da tutti i problemi ad essa connessi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *