Kit citofonico Ikall, tradizione e innovazione per la tua casa

Non è raro che, a causa degli agenti atmosferici o semplicemente delle componenti ormai obsolete, i citofoni possano guastarsi, causando diversi problemi. La scelta per un nuovo citofono non può che ricadere sul kit Ikall, uno dei prodotti più venduti del gruppo Comelit.

Una tradizione lunga sessant’anni

Nel 1956, la Comelit faceva il suo ingresso nel mercato dei prodotti elettronici: da quel punto di partenza, l’azienda si è evoluta, divenendo in tutto e per tutto leader dei mercati nazionali e mondiali. Sono, infatti, oltre 70 i Paesi in cui il marchio esporta i propri prodotti, dalla Cina all’America, passando per il Medio Oriente. La filosofia di innovazione e avanguardia, base portante del brand, ha fatto sì che il marchio potesse conseguire una tale espansione e successo e negli anni a venire si prevede un’ulteriore crescita.

Perché installare un nuovo citofono

Tra i vari prodotti che offre Comelit, i citofoni sono tra i più acquistati. Ma perché bisogna cambiare il proprio citofono? Le ragioni possono essere molteplici e tutte di natura diversa: si va dalla più semplice, ossia la necessità di rinnovare il proprio sistema sostituendo quello ormai obsoleto che si possiede; si passa per ragioni più serie, come può invece essere un guasto irreparabile dell’attuale citofono, causato solitamente da forti piogge o da un urto molto energico. In ogni caso, sostituire il proprio citofono porta diversi vantaggi, primo fra tutti la consapevolezza di avere un prodotto nuovo, moderno e affidabile.

Il bonus per le detrazioni fiscali

Forse non tutti sanno che… Esistono delle detrazioni fiscali che interessano i lavori di ristrutturazione di uno stabile (abitazione o ufficio che sia): questi bonus riguardano non solo la copertura di una percentuale sulla spesa di acquisto di mobili per l’arredamento (armadi, letti, cucine e via discorrendo) ma anche di dispositivi elettronici volti a preservare la sicurezza degli abitanti dello stabile. Sono inclusi in questa speciale categoria anche i citofoni e i videocitofoni, una delle prime misure di sicurezza in caso di tentato ingresso nell’abitazione da parte di estranei malintenzionati. Chi è interessato a usufruire del bonus dovrà conservare tutte le ricevute per l’acquisto e l’installazione del citofono, per poi dichiararle alle autorità competenti entro Dicembre del prossimo anno.

Il Kit Ikall

Questa tipologia di Kit, una delle più vendute da Comelit, contiene tutti gli elementi indispensabili per il montaggio di un nuovo citofono: infatti, esso comprende il modulo audio, l’alimentatore per il prodotto e il tastierino fornito con due bottoni di colore nero. Ikall è ideale per chi cerca un prodotto sicuro, affidabile e non troppo complicato da montare e utilizzare: in ogni caso, la supervisione di un esperto sarà raccomandabile, per evitare di fare qualche manovra accidentale e di compromettere l’intera linea elettrica del vostro stabile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *