Perché dovresti scegliere le lampade a led?

Punto Luce Blog: la tua guida al materiale elettrico ed elettronico

Nessun commento /
Ruggero /
25/10/2021

Scopriamo quali sono le ragioni per le quali è meglio protendere per la scelta di lampade a led piuttosto che altri modelli.

Nel corso della tua vita avrai sicuramente sentito menzionare le lampadine a led, dispositivi che ogni giorno permettono di beneficiare di un grande livello di risparmio, garantendo gli stessi benefici che le varianti più classiche assicurano da moltissimi anni.

Non tutti però, sanno che compiere questa scelta è sicuramente una grande azione di responsabilità non solo nei confronti dell’uomo ma di tutto l’ambiente, il quale sarà sottoposto ad inquinamento più contenuto ed uno spreco di risorse molto più basso.

Perché è preferibile optare per la scelta di lampadine a led?

Scegliere la lampadina a led consente di risparmiare sui costi della bolletta e allo stesso tempo offre la possibilità di beneficiare di numerosi vantaggi.

Questo tipo di lampadina infatti, viene prodotta con l’intento di comportare consumi più bassi. La sua funzionalità infatti è progettata per durare molto più a lungo nel tempo rispetto alle varianti tradizionali.

In base a recenti studi, è stato dimostrato che una lampadina a led può durare circa 20 volte in più rispetto ad un modello alogeno, consumando 1/6 di quello che questo impiega per offrire la giusta luminosità in ogni momento della giornata.

Una questione di risparmio

Protendere per una lampadina led vuol dire compiere una scelta in grado di abbattere i consumi e favorire il risparmio energetico, senza danneggiare o limitare la quantità e la qualità dell’illuminazione di cui si andrà a beneficiare.

La sigla led sta appunto a significare light emitting diode, ragione per la quale questo tipo di dispositivo emette una luce che riesce a sprigionare la stessa intensità di un modello classico, limitando l’apporto energetico dello stesso che verrà gestito in maniera più contenuta, ma al tempo stesso estremamente esaustiva.

La durata di un dispositivo OLED si aggira intorno alle 40.000 ore, mentre una lampada ad incandescenza o alogena può durarne al massimo 2.000.

Questo comporterà guadagno non solo nel momento dell’acquisto, ma anche per quanto riguarda la sostituzione delle varie lampadine, che avverrà con cadenza più lunga rispetto alle usanze tradizionali.

Se sei preoccupato per la qualità dell’illuminazione non dovrai in alcun modo soffermarti su questo fattore poiché, anche se il consumo che deriva dall’utilizzo di questo prodotto è davvero alto.

Esso non andrà minimamente ad intaccare la qualità della luce prodotta, che risulterà essere intensa e costante e soprattutto in grado di respingere gli urti di natura accidentale.

Anche il fenomeno del sovrariscaldamento risulterà essere più contenuto, in quanto la struttura dei led è molto più leggera e la temperatura riesce a diffondersi su tutta la superficie senza accumulare calore in eccesso.

Cosa bisogna valutare al momento dell’acquisto di una lampadina led?

Ovviamente è bene informarsi il più possibile su questo argomento, al fine di compiere un acquisto sensato e ponderato.

Se hai deciso di tramutare il tuo impianto energetico ricorrendo all’installazione di lampadine a led, ti suggeriamo di analizzare con cura questi aspetti per essere pienamente consapevole del tipo di dispositivo di cui andrai a beneficiare.

Il tipo di accensione delle lampadine a led, per esempio, può appoggiarsi a dei tempi di reazione più o meno veloce legati alla capacità che il dispositivo ha di reagire ai diversi stimoli esterni, i quali potrebbero richiedere tempi più o meno lunghi per accendere o spegnere la luce.

La potenza si esprime in lumen, unità di misura che ti permetterà di stabilire l’intensità della luce che riuscirà ad illuminare l’ambiente presso il quale vorrai collocare la lampadina a led.

Se desideri una luce intensa è bene far protendere la scelta su una lampadina a led dotata di circa 2.000 lumen, mentre invece se vuoi una luce soffusa e parziale potrai optare per modelli con una potenza compresa fra i 500 e i 1.000 lumen.

Molte persone riescono ad effettuare una scelta più consapevole prendendo in considerazione il colore della luce emessa, il quale può essere caldo nel caso in cui l’aspetto estetico finale sia vicino ai toni del giallo, oppure freddo se invece il bagliore emesso tende al bianco.

Anche se oggigiorno è possibile acquistare lampadine a led universali ed estremamente versatili, non dimenticare di verificare i vari attacchi in maniera da evitare spiacevoli sorprese o imprevisti.

Come assicurarsi di acquistare una lampadina led?

In questo caso sbagliare è davvero molto difficile, poiché qualsiasi tipo di negozio vende le lampadine a led in appositi packaging, ognuno dei quali è tenuto a descrivere le qualità del prodotto per semplificarne la vendita.

È quindi davvero impossibile sbagliarsi in merito all’acquisto di questo prodotto, anche se potrai farti consigliare da esperti del settore, i quali saranno sicuramente in grado di aiutarti nella scelta del dispositivo migliore qualora tu indicassi loro tutti i parametri di cui sei alla ricerca.

Ricorda inoltre che non dovrai prendere in considerazione i watt della lampadina, ma unicamente i lumen, i quali sono la particolare prerogativa che permette di distinguere questo modello di lampadina da tutte le altre.

Possiamo concludere questo breve articolo dichiarando che le lampadine a led sono sicuramente un’ottima risorsa non solo per il presente ma anche per il futuro, in quanto ci permetteranno di abbattere i consumi e salvaguardare tutte quelle risorse che potrebbero essere intaccate da sprechi facilmente evitabili.

Ovviamente ogni parametro verrà completamente soddisfatto in quanto non solo si abbatterà la soglia del consumo, ma si potrà esibire un prodotto esteticamente dettagliato  e mai scontato.

Questa possibilità inoltre, potrà garantirti ancora più risparmio nel caso in cui tu trovassi un’offerta sulla corrente elettrica.

Prenditi del tempo per comparare le varie tariffe messe a disposizione da tutte quelle aziende attive in questo settore, le quali sanno riservare trattamenti di favore a diverse categorie di utenti in base ai loro bisogni e ai loro effettivi consumi.

Speriamo che questa piccola guida abbia in parte chiarito tutti i tuoi dubbi relativi alle caratteristiche e ai vantaggi espressi dall’illuminazione a led, un nuovo metodo di risparmio atto a tutelare la salute ambientale in maniera sempre più proficua.

Punto Luce: gli esperti del materiale elettrico

Devi acquistare del materiale elettrico per casa o ufficio? Affidati all'esperienza e alla competenza di Puntoluce. Non solo vendita, ma anche assistenza e consulenza alla scelta migliore per i tuoi ambienti. Dagli elettrodomestici alle serie civili, dall'illuminazione alla videosorveglianza, tutto ciò di cui hai bisogno lo trovi sullo Shop online di Puntoluce!

Visita il nostro negozio

Punto Luce di Melchioni Stefano | Via Porrettana, 294 (non aperto al pubblico ) 40037 Bologna

Azienda iscritta al Registro Ditte presso CCIAA di Bologna al n. 341779 e al Registro Esercenti il Commercio presso CCIAA di Bologna - Partita IVA IT01515541207 C.F. MLCSFN68A14A944Q

Copyright © 2020 - TUTTI I DIRITTI RISERVATI - LE IMMAGINI E I MARCHI APPARTENGONO AI LEGITTIMI PROPRIETARI