Archivi tag: bticino

BTicino Air, la rivoluzione ultrasottile

BTicino è da sempre sinonimo di elettricità. Tutti noi abbiamo o abbiamo avuto placche, quadri elettri e altri prodotti elettrici di questa azienda fondata a Varese quasi ottant’anni fa, che nel corso del tempo ha saputo cogliere tutte le novità del settore sino ad approdare nell’affascinante mondo della domotica, oltre a garantire sempre prodotti sicuri e realizzati con materiale di alta qualità.
In questo articolo parleremo della linea di placche BTicino Air, ultrasottile e dal design essenziale, che arricchisce le linee Axolute e LivingLightfiore all’occhiello della proposta BTicino.

Axolute e LivingLight Air: linee ultrasottili e tecnologia di spessore

La linea Axolute è l’ideale per chi cerca una placca dallo stile  impeccabile. È possibile scegliere una soluzione monocromatica, nei tre colori bianco, tech o antracite, e optare per vetro, legno (Frassino, Acero, Teak, Wengè, Ciliegio e Noce), pietre (marmo di Carrara e ardesia a spacco) e plastica. La placca creata con Swarovski, con cristalli incastonati, è adatta a chi vuole anche nei piccoli dettagli una certa idea di lusso.
La versione Air di Axolute, sottilissima (solo 3,5 millimetri) e monocromatica, dà una sensazione di trasparenza e leggerezza, per rendere meno invasiva possibile la placca, soprattutto se si installano i comandi assiali, che restano allineati dopo averli premuti.

La personalizzazione è l’aspetto più interessante della linea LivingLight, che grazie alla possibilità di abbinare come si vuole placca e comandi, permette di creare la migliore armonia con i colori e l’arredamento della propria casa. Sono tre le forme disponibili per la linea LivingLight: la forma quadrata, netta ed essenziale, la forma tonda, dalle linee smussate, e la forma International, la “classica” più installata in Italia. Le linee curve e la finitura satinata della placca Air di LivingLight (4,7 millimetri) poi, danno un tocco di eleganza discreta: le placche, dai tre colori bianco, tech e antracite oppure decorate finemente, possono essere abbinate ai colori neutri e metallico dei comandi. LivingLight, proprio come Axolute, è tecnologia oltre lo stile: la linea può supportare l’interruttore Green Switch (che capisce quando c’è bisogno di luce artificiale), le soluzioni wireless e il dimmer universale.

Air è dunque la scelta per chi vuole che la placca di comando dei punti luce si integri perfettamente nell’architettura e nell’arredamento casalingo: lo spessore quasi inesistente, lo stile elegante e i comandi assiali sono i punti di forza di questa linea che, come già si intuisce dal nome, vuole essere “leggera” come l’aria. BTicino, a proposito, parla di “rivoluzione sottile”: al posto delle placche tradizionali, che spuntano dal muro, la linea Air si mimetizza perfettamente al punto di dare l’impressione di essere un tutt’uno con la casa

Le placche Axolute e Living Light Bticino Air si adattano senza problemi alle scatole da incasso normali: per il controllo, i comandi assiali sono più indicati rispetto ai classici comandi basculanti, che comunque sono compatibili. Axolute e LivingLight supportano le funzioni domotiche oltre a quelle tradizionali: i display Touch Screen e Video Display, ad esempio, permettono di controllare facilmente le principali attività della casa. Le placche sono disponibili da 2 a 7 moduli, per soddisfare le esigenze di ogni abitazione.

BTicino, dal 1936 garanzia di qualità

Come già accennato, BTicino è tutt’altro che un nome nuovo nel mondo dell’industria di componenti elettrici: fondata nel 1936 a Varese,  dal 1989 fa parte del gruppo Legrand, anno in cui cambia anche il naming dell’azienda, che da Bassano Ticino diventa BTicino.

Innovazione e sicurezza sono i pilastri del successo dell’azienda: e se è del 1965 il brevetto del Salvavita, l’interruttore differenziale diffuso in tutte le case, è addirittura del 1998 il primo sistema domotico. BTicino continua ad avere uno sguardo lungimirante sull’evoluzione del settore, per dare ai propri clienti prodotti sempre più raffinati e tecnologicamente avanzati

Sistemi di sicurezza e casa a misura d’uomo

Aprile è appena iniziato e la primavera dopo un lungo inverno è arrivata. Anche se sembra anticipato pensarlo, ma ci si avvicina sempre di più al momento delle vacanze, giorni interi in cui lasceremo le nostre case incustodite. Proprio in questi giorni sono molte persone che decidono di installare nelle proprie case il sistema di sicurezza per poter stare più tranquilli nelle lunghe assenze.

Come abbiamo già spiegato qualche tempo fa, con i nuovi sistemi domotici, le case diventano più intelligenti e più efficienti: anche per i sistemi di sicurezza si può fare lo stesso discorso, visto che grazie alle nuove tecnologie è possibile equipaggiare la propria casa in maniera più efficace e più organica.

Il sistema di sicurezza fatto su misura

L’intenzione di installare un sistema di sicurezza nella propria abitazione solitamente nasce da un sentimento di preoccupazione, che ci porta ad essere insicuri e farci tante domande. Tra le più gettonate c’è quella su quale sia il miglior antifurto per la casa: in realtà a questo dubbio non c’è una risposta precisa, poiché il miglior sistema di sicurezza è quello che si abbina meglio alla nostra casa, ma soprattutto alle nostre esigenze.

Quando si decide di installare l’impianto di sicurezza per la nostra casa, il segreto è proprio quello di non farsi prendere dall’ansia, e di svilupparlo con attenzione e cautela, progettandolo tenendo conto della nostra casa e soprattutto delle nostre esigenze. Ed in questo la domotica ci viene in aiuto, proponendoci dei sistemi che si possano adattare a noi.

Sistemi di sicurezza e nuove tecnologie

Le innovazioni nel campo che hanno dato una maggiore efficienza provengono proprio dalle nuove tecnologie mobile, che hanno dato un controllo più completo dell’intero impianto, ecco quindi una serie di kit che funzionano senza fili, con sistemi GSM: tra i più venduti, anche perché più accessibili per quanto riguarda il prezzo, completi e soprattutto qualitativi, ci sono i kit della Home Defender che permette di controllare la casa quando non ci siamo grazie all’integrazione con sistemi Android e iOS.

Sul nostro store è possibile trovare anche sistemi un po’ più costosi, ma anche adatti ad ambienti più complessi, come le due serie Logisty della Hager.

È possibile anche il controllo totale di tutte le funzioni della casa, fornito da aziende come Bticino che con la sua linea MyHome (della quale abbiamo parlato qui) ha proposto un controllo touchscreen di tutto il sistema domotico casalingo.

Come fare un impianto elettrico domotico

La domotica è una delle discipline più interessanti degli ultimi decenni per quello che riguarda la gestione della casa, poiché permettere di vivere un ambiente con la massima comodità, con la possibilità di avere un controllo totale in tutti gli ambiti, a partire dalla climatizzazione, alla sicurezza, fino ad arrivare alla comunicazione con l’esterno. In questo modo non solo è possibile avere una gestione totale della casa, ma è possibile anche nel lungo periodo avere un buon risparmio, con relativo vantaggio per l’ambiente.

La domotica è relativa a tutte le tecnologie che rendono una casa più intelligente e quindi in un certo senso prevede un impianto più sofisticato. Per questo motivo è molto importante capire come avviene l’installazione di un impianto domotico, che deve sempre rispettare certe regole; ecco quindi qualche informazione.

Com’è composto un impianto domotico

Gli impianti domotici prevedono delle funzioni comuni; solitamente questo tipo di impianto prevede un’unità centrale che serve a gestire tutti gli altri dispositivi periferici: in alcuni casi questa unità è rappresentata da un pc dedicato. Solitamente però viene utilizzata una centralina domotica. Solitamente questi sono messi in una zona accessibile della casa.

Anche la stessa interfaccia deve essere più semplice possibile da utilizzare, anche perché i dispositivi devono essere accessibili per tutti.

Nell’impianto è necessario inserire poi dei dispositivi ausiliari, dai quali è possibile controllare gli altri impianti (di sicurezza, climatizzazione, etc.), in modo da avere una gestione totale delle diverse unità in un solo sistema.

Questi dispositivi sono chiamati moduli ricevitori, che saranno inseriti nei pressi dell’apparecchio che abbiamo deciso di azionare; in corrispondenza invece dei comandi, ci saranno i moduli di trasmissione. Questi moduli comunicano tra di loro, attraverso differenti tipologie di supporto: solitamente quelli più utilizzati sono i BUS di campo, radiofrequenza, onde convogliate.

Nel caso dei BUS di campo si utilizzano soltanto i cavi essenziali e quindi il cablaggio diventa molto più semplice, con molti meno lavori, diminuendo tra l’altro la richiesta di tensione.

Prodotti per la domotica

L’impianto domotico permette di controllare più aspetti della vita domestica. Già altre volte abbiamo parlato di questo tipo di impianti e delle linee dei marchi più importanti (per esempio la linea MyHome della Bticino).

Uno degli esempi più importanti è proprio quello dei cronotermostati (dei quali abbiamo parlato qui), che permettono tramite un controllo intelligente, di poter controllare la temperatura di un ambiente e riducendo gli sprechi. Anche la sicurezza è diventata un elemento della domotica, grazie a controlli sempre più sofisticati, mentre uno degli esempi più diretti, potrebbe essere quello dell’apertura automatizzata di finestre e tapparelle.

Tra i prodotti consigliati e che potrete trovare nel nostro shop c’è la linea MyHome Bticino, una serie completa per la casa; altre serie complete sono quelle della Bpt, con prodotti consigliati soprattutto per quello che riguarda la climatizzazione, con un’ottima selezione di termostati e cronotermostati. Per quello che riguarda invece la sicurezza, per avere un controlla affidabile di tutti punti c’è la linea Logisty.Expert, per un’istallazione completamente senza fili.

MyHome BTicino, per connettere tutti i dispositivi di casa

Le nostre case diventano ogni giorno sempre più automatizzate e intelligenti, con i nostri bisogni accontentati grazie a dispositivi sempre più all’avanguardia e capaci di controlli sempre più precisi. È nata con questa intenzione la linea MyHome della BTicino, creato per offrire una maggiore comodità a chi abita l’ambiente domestico.

Il catalogo MyHome Bticino offre strumenti per la domotica di estrema intelligenza e funzionalità, e che si possano adeguare alle esigenze in maniera più minuziosa. Allo stesso tempo l’azienda lombarda cerca, con questa linea, di offrire un prodotto accessibile e a prezzi competitivi.

MyHome, la domotica per tutti

Lo scopo della domotica è quello di rendere la casa più confortevole, semplificando molte operazioni, dal riscaldamento, alla sicurezza, in modo da rendere più semplice ed efficiente la gestione dell’intero ambiente domestico. In questo modo c’è oltre ad una maggiore comodità, anche un migliore utilizzo delle risorse, con una riduzione degli sprechi non indifferente.

Con il catalogo MyHome il marchio BTicino cerca di dare una risposta completa alle esigenze di chi vive l’ambiente domestico, con i dispositivi che cercano di combinarsi in maniera organica alla casa, valorizzandola. MyHome si pone inoltre per non essere una linea elitaria, ma propone un’elettronica accessibile a tutti, con BTicino che studia i modi migliori per dare la possibilità a tutti di poter usufruire di tecnologie all’avanguardia per la gestione della casa, con i dispositivi connessi l’uno all’altro. Come possiamo vedere sul nostro shop, i prezzi della linea MyHome sono bassi rispetto all’offerta.

Gestione della casa

La gestione centralizzata della casa può aiutare a risolvere moltissimi problemi, tenendo sotto controllo tutti i dispositivi. MyHome offre nel suo catalogo, alcuni dispositivi per il controllo. Per MyHome Axolute sul nostro store è possibile trovare il Touch Screen a colori per la gestione centralizzata, per tutte le funzioni che si decide di inserire nella propria abitazione. Questo dispositivo offre un controllo intuitivo dell’intero impianto, dalle luci, fino alla gestione della temperature e degli antifurti.

Il catalogo MyHome offre infatti una serie di soluzioni per le funzionalità di tutta la casa, a partire dalla climatizzazione, all’amplificazione sonora, fino al controllo della sicurezza domestica. Il tutto con estrema semplicità, ma con tanta efficienza.