Archivi tag: cronotermostati

Hager, il controllo della temperatura via radio

Avere un cronotermostato in casa significa avere comodità e risparmio in un unico dispositivo. Decidere quale temperatura avere in una stanza, quando accendere il riscaldamento e quanto calda dev’essere l’acqua: come non apprezzare?
Nello specifico, oggi andiamo alla scoperta del cronotermostato digitale Hager, facile da installare e da programmare per avere sempre la temperatura voluta.

Perché scegliere il cronotermostato Hager?

Il termostato d’ambiente digitale Hager invia comandi di avvio e di arresto via radio al ricevitore murale, da installare vicino alla caldaia o del sistema di riscaldamento da gestire, ai quali trasmette le “istruzioni” programmate via filo. Il ricevitore è facile da installare, basta seguire con attenzioni le indicazioni riportate nel libretto allegato.

cronotermostato-hagerIl cronotermostato permette di programmare l’impianto di riscaldamento grazie a quattro differenti programmi: comfort di primo e secondo livello, che permette di scegliere la temperatura preferita durante le ore in cui siamo a casa, ridotta, da scegliere per le brevi assenze o durante la notte, e antigelo, che garantisce una temperatura minima durante la nostra assenza da casa.
È possibile inoltre regolare la climatizzazione grazie a due programmi specifici: comfort, da utilizzare quando siamo in casa, e ridotta, opzione adatta quando ci assentiamo da casa, oppure durante la notte.

In sostanza, questo cronotermostato unisce due funzioni: può regolare la temperatura adattandosi a quella esterna oppure attraverso le istruzioni date al dispositivo tramite la programmazione.

Un altro motivo per scegliere questo cronotermostato Hager è la funzione “reversibilità riscaldamento/climatizzazione“, che consente di passare dalla modalità riscaldamento alla modalità climatizzazione con pochi clic sui tasti giusti. Da segnalare anche la modalità vacanze, una funzione intelligente che protegge la casa dagli sbalzi di temperatura e dalle gelate: basta infatti impostare una temperatura dai 5 ai 30° e definire con precisione la durata dell’assenza per evitare sgradite sorprese al rientro.
Insomma, è possibile gestire riscaldamento e climatizzazione secondo i propri stili di vita e le proprie necessità, programmando con precisione ogni dettaglio del loro funzionamento attraverso il cronotermostato.

Risparmio energetico, gestione della temperatura, programmazione durante i giorni d’assenza: il cronotermostato Hager è un dispositivo davvero interessante, come si evince anche dalle recensioni dei clienti che circolano sul web, in gran lunga positive.

Hager, l’innovazione al centro di tutto

Il Gruppo Hager è un’impresa tedesca che ha nell’innovazione tecnologica e l’affidabilità la propria missione. Nel 1991 ha aperto una filiale commerciale in Italia e dal 2007 il Gruppo Hager è una Societas Europaea: nel mondo conta più di 11mila dipendenti. Una particolarità di questa azienda sta nel fatto che l 65% dei suoi prodottiha meno di tre anni, in modo da sviluppare sempre innovazione, senza fermarsi. Inoltre, per dare ai clienti e ai partner sempre il giusto prodotto, tramite i professionisti che lavorano a livello locale, si informa sulle necessità del proprio pubblico con diversi incontri ad hoc.

Gewiss Chorus, design e funzionalità per la casa

Continuiamo la nostra serie di recensioni sulle serie civili con una delle linee più vendute: si tratta di Chorus del marchio Gewiss, una serie di prodotti tra i più funzionali e soprattutto affascinanti. Il design è infatti di altissimo livello, ed è stato pensato sia per i normali controlli per i punti luce, che per gli impianti di domotica più avanzati. Non è un caso quindi che i prodotti dell’azienda italiana siano infatti tra i preferiti da parte del pubblico italiano, e non solo.

Gewiss, attenta all’innovazione

La Gewiss per chi non lo sapesse, è un’azienda italiana – per la precisione di Cenate di Sotto, in provincia di Bergamo – che da quasi cinquant’anni propone strumenti per l’illuminotecnica e per la domotica, sia per il settore industriale, che soprattutto per la casa. L’azienda lombarda si è infatti fatta conoscere nel mercato mondiale, grazie alla continua ricerca ed ad un modello di Impresa sempre rivolto all’innovazione.

I prodotti della Gewiss infatti sono particolarmente affidabili e funzionali, ma allo stesso tempo possono vantare un design di livello altissimo, adattabile soprattutto agli ambienti domestici.

Linea Chorus, design sinuoso per la domotica

Con la linea Chorus, l’azienda italiana dimostra di avere bene in mente quali sono le esigenze degli italiani, proponendo un sistema semplice, sia per quello che riguarda la domotica che per quello che riguarda la gestione di punti luce e controlli di accensione vari. A questo si aggiunge inoltre il design sinuoso ed elegante delle placche e dei tasti.

I prodotti della linea Chorus sono caratterizzati da una rigorosità formale e da tratti geometrici molto puliti, che faranno sicuramente una grandissima figura in qualsiasi ambiente domestico.

Tra le apparecchiature per la domotica è possibile trovare dei sistemi dall’interfaccia intuitiva, come il cronotermostato color nero, acquistabile sul nostro store (ma si può trovare anche nel più algido bianco), dal design raffinato e semplice da installare in ogni casa. Ma è soprattutto tra le placche che è possibile trovare i prodotti di più fascino, e tra le tante scelte che possono dare un valore in più all’arredo, c’è l’imbarazzo della scelta.

Come fare un impianto elettrico domotico

La domotica è una delle discipline più interessanti degli ultimi decenni per quello che riguarda la gestione della casa, poiché permettere di vivere un ambiente con la massima comodità, con la possibilità di avere un controllo totale in tutti gli ambiti, a partire dalla climatizzazione, alla sicurezza, fino ad arrivare alla comunicazione con l’esterno. In questo modo non solo è possibile avere una gestione totale della casa, ma è possibile anche nel lungo periodo avere un buon risparmio, con relativo vantaggio per l’ambiente.

La domotica è relativa a tutte le tecnologie che rendono una casa più intelligente e quindi in un certo senso prevede un impianto più sofisticato. Per questo motivo è molto importante capire come avviene l’installazione di un impianto domotico, che deve sempre rispettare certe regole; ecco quindi qualche informazione.

Com’è composto un impianto domotico

Gli impianti domotici prevedono delle funzioni comuni; solitamente questo tipo di impianto prevede un’unità centrale che serve a gestire tutti gli altri dispositivi periferici: in alcuni casi questa unità è rappresentata da un pc dedicato. Solitamente però viene utilizzata una centralina domotica. Solitamente questi sono messi in una zona accessibile della casa.

Anche la stessa interfaccia deve essere più semplice possibile da utilizzare, anche perché i dispositivi devono essere accessibili per tutti.

Nell’impianto è necessario inserire poi dei dispositivi ausiliari, dai quali è possibile controllare gli altri impianti (di sicurezza, climatizzazione, etc.), in modo da avere una gestione totale delle diverse unità in un solo sistema.

Questi dispositivi sono chiamati moduli ricevitori, che saranno inseriti nei pressi dell’apparecchio che abbiamo deciso di azionare; in corrispondenza invece dei comandi, ci saranno i moduli di trasmissione. Questi moduli comunicano tra di loro, attraverso differenti tipologie di supporto: solitamente quelli più utilizzati sono i BUS di campo, radiofrequenza, onde convogliate.

Nel caso dei BUS di campo si utilizzano soltanto i cavi essenziali e quindi il cablaggio diventa molto più semplice, con molti meno lavori, diminuendo tra l’altro la richiesta di tensione.

Prodotti per la domotica

L’impianto domotico permette di controllare più aspetti della vita domestica. Già altre volte abbiamo parlato di questo tipo di impianti e delle linee dei marchi più importanti (per esempio la linea MyHome della Bticino).

Uno degli esempi più importanti è proprio quello dei cronotermostati (dei quali abbiamo parlato qui), che permettono tramite un controllo intelligente, di poter controllare la temperatura di un ambiente e riducendo gli sprechi. Anche la sicurezza è diventata un elemento della domotica, grazie a controlli sempre più sofisticati, mentre uno degli esempi più diretti, potrebbe essere quello dell’apertura automatizzata di finestre e tapparelle.

Tra i prodotti consigliati e che potrete trovare nel nostro shop c’è la linea MyHome Bticino, una serie completa per la casa; altre serie complete sono quelle della Bpt, con prodotti consigliati soprattutto per quello che riguarda la climatizzazione, con un’ottima selezione di termostati e cronotermostati. Per quello che riguarda invece la sicurezza, per avere un controlla affidabile di tutti punti c’è la linea Logisty.Expert, per un’istallazione completamente senza fili.

Cronotermostati Bpt TH/124.01, per una gestione intuitiva del clima domestico

Se si è alla ricerca di un buon apparecchio per la gestione del clima all’interno dei nostri ambienti, e vogliamo un prodotto che sia affidabile, preciso e soprattutto dall’ottimo rapporto qualità prezzo, il nostro consiglio è quello di provare il cronotermostato Bpt TH/124.01, che di sicuro semplificherà di molto le operazioni per il controllo dei consumi.

Bpt TH/124.01 design e affidabilità

Come abbiamo spiegato in precedenza sull’articolo su come scegliere il cronotermostato più adatto a noi, il cronotermostato è molto importante per la gestione dei consumi e per regolare la temperatura, anche quando non si è presenti in casa. Il cronotermostato aiuta infatti, diversamente dai normali termostati, ad impostare gli orari nei quali si decide di accendere il riscaldamento, mantenendo la temperatura stabile.

Nella scelta quindi entrano in gioco moltissimi fattori che dipendono da persona in persona, da ambiente in ambiente. Tra i prodotti migliori e più affidabili – dimostrazione ne è il successo enorme, e la grande presenza nelle case italiane – ci sono i cronotermostati Bpt, creati dalla casa italiana, specializzata in prodotti per la domotica. I dispositivi per la climatizzazione prodotti dall’azienda sono riconosciuti per l’affidabilità e soprattutto per essere sempre al passo con i tempi, grazie all’integrazione con nuove tecnologie.

Il TH/124.01 è un prodotto creato con grande attenzione all’estetica, e che potrà essere sempre inserito in tutti gli ambienti, essendo molto sottile e soprattutto, caratterizzato dalla regolarità dei venticinque cursori, che ricorda molto gli equalizzatori degli hi-fi, e il display.

Le funzionalità del prodotto

Visti i prezzi degli altri prodotti del settore, il TH/124.01 è un cronotermostato giornaliero, offre uno straordinario rapporto qualità/prezzo, con tantissime funzioni e un’usabilità molto intuitiva. Grazie ai cursori è possibile infatti impostare la temperatura oraria in automatico, mentre con l’ultimo è possibile impostare la temperatura oraria manualmente. Spostando verso il basso i cursori si rinfrescherà l’ambiente, spostandoli verso l’alto si riscalderà. In questo modo sarà molto più semplice controllare il clima all’interno di un ambiente e soprattutto aiuterà a gestire meglio gli sprechi.

Questo cronotermostato è dotato di un display che indicherà l’orario, se il dispositivo è acceso, la temperatura, e quale programma è attivo. Di fianco ci sono altri tasti che regoleranno più velocemente il cronotermostato, dotato anche del cosiddetto “programma vacanze”, che ha il compito di impostare un clima per lunghe assenze. TH/124.01 è disponibile in bianco e in grigio.